1) Non telefonarti. Un bip bip che avrebbe cambiato la mia vita. Nulla senza di te sarebbe quello che è (Giorgio Caproni) ** Mi hai dato due incarichi. 2) Non vederti. Piacere Maisano è una delle più intriganti proposte televisive degli ultimi anni, una scommessa vinta da Marco Maisano, ora in onda ogni mercoledì su Tv8 con la seconda stagione. Se una donna si fa trovare vicino a te c’è un motivo. Ma tu non me l’hai affidato. Fa notare che le piacciono le cose che piacciono a te. Questo è importante da capire perché a volte alcuni ragazzi mi dicono: “Eh ma io ero da solo con lei, però, secondo me è un caso perché gli altri sono andati via, quindi non ci ho provato perché non sapevo che fare.”. E penso alla fortuna che ho incontrato a vederti … Anche in un fazzoletto da naso può esserci un firmamento, basta sapercelo vedere. Mentre parlate può capire che venga fuori cosa ti piace, può essere ad esempio un hobby o altro. Io ti odio e fra un pò quando ti sveglierai basta, non tacerò tanto è inutile ormai e sceglierò per te quelle parole che fanno male di più vanno in fondo di più… Che la vita possa rivelarti solo cose belle, salute e felicità! Ma non mi guardi mai. Senza di te un albero non sarebbe più un albero. C’è anche un terzo incarico: non pensare a te. (Michelangelo) Rendete visibile quello che, senza di voi, forse non potrebbe mai essere visto. Adesso sono un uomo occupato. Bip bip “ se riesci pensami un po’, buona notte e non scordare più il mio numero!” “ buona notte grazie dei messaggi ”. Quanti cani o sogni accesi hai. Ora.. se è solo una volta può essere un caso, ma se è più di una volta diventa un segnale che è attratta da te. Tra sette miliardi, credo un po' alla casualità. Vorrei averti sempre vicino a me e sussurarti quanto Ti Amo. Era iniziato tutto così. Metti ... TANTI AUGURONI! (Robert Bresson) Ho imparato a vederti. Il problema è lo stesso, non sono niente per te. E per non vederti ancora mia Strapperò quella fotografia Perché fa male rivedere che Io sono ancora lì vicino a te E non mi importa che cosa accadrà E se qualcuno mi domanderà Io non so stare ancora senza te E non riesco più a sorridere.. ... la fotografia della vita spiegata da un professore ai suoi studenti: Forse potrebbe interessarti. E a vederti così da vicino vicino c'è il sonno che ti dà un'aria da bambino e a vederti così da vicino vicino, c'è il sonno che ti dà un'aria da bambino. Se da un po' di tempo anche tu hai la sensazione di essere nel posto sbagliato, forse è davvero così per entrambi. Se siete arrivati su questo blog cercando frasi del tipo “voglio morire” o “come suicidarmi senza soffrire” o robe del genere, be’, allora siete nel posto giusto.Da queste parti, chi più chi meno, siamo tutti abbastanza depressi.Le persone con manie autodistruttive ci portano quella ventata di allegria che ci aiuta ad affrontare al meglio la giornata, non so se mi spiego. Vorrei proprio sapere quanti libri leggi, viaggi compi. Le cose sono tante che albeggiano nel cuore da dire a te mio amore Non sono brava come te a esternare ciò che penso Ma ti posso dire che è un continuare a pensare a te amore .. Penso a te con gioia felicità anche un po di timore che tu sai Ecco la parola eternamente mi spaventa ,mi sgomenta Tradotto: Raramente c’entra il caso. (Aldo Palazzeschi) Ho visto un angelo nel marmo e l’ho scolpito finché non l’ho liberato. Al mattino avevo acceso il telefono e avevo sentito subito un suono dolce che mi aveva fatto correre a … E' da ieri che penso a cosa devo dirti. Vorrei essere come il sole che riscalda il tuo cuore. 16. Posso guardarti anche per un anno e non vorresti me.